L'Arte bianca si può sintetizzare in "3P"

PANIFICAZIONE-PIZZERIA-PASTICCERIA

Le macchine

La cottura

Forni per panificazione/pasticceria

NEW ROTORBAKE FORNO A CARRELLO ROTANTE ELETTRICO O TURBOGAS

RESA TERMICA PARI ALL'80% DELLA POTENZA IMPIEGATA.

RISPARMIO ENERGETICO DEL 30%.

PER LE VERSIONI A GAS NUOVA CAMERA DI COMBUSTIONE GARANTITA 5 ANNI

Queste le credenziali dei forni ROTORBAKE che racchiudono l'efficienza della termoconvenzione e le caratteristiche di cottura di un forno rotativo.

La compattezza della forma e l'originale ed unico sistema costruttivo - che permette di eseguire gli interventi tecnici e manutentivi dalla parte frontale, dall'interno della camera di cottura e dalla parte superiore - consentono di affiancare alle pareti laterali altri forni, celle di lievitazione o altre macchine e di accostarlo ai muri nel lato posteriore, ottenendo così una notevole riduzione degli spazi d'ingombro.

L'isolamento termico, garantito da pannelli ad alta densità, rende minime le dispersioni e la porta a doppia chiusura impedisce qualsiasi fuoriuscita di calore e vapore.

La grande camera di combustione (dalla forma particolare e costruita in acciaio AISI 310S resistente fino a 1200°C) e lo scambiatore di calore di enormi dimensioni assicurano una resa termica dell'80% della potenza impiegata. La struttura della camera, unita ai materiali utilizzati, consente inoltre una durata illimitata con garanzia estesa a 5 anni.

Il controllo elettronico programmabile fino a 100 programmi completa la dotazione di questi forni.    

FORNO PANIFICAZIONE STONE BAKE A VAPORE A TUBI ANULARI

Oltre a disporre di tutte le funzioni dei forni più tradizionali, il forno STONE BAKE a tubi di vapore, ideale per una perfetta cottura del pane, è dotato di numerose caratteristiche innovative che aumentano sensibilmente i livelli di produttività, assicurando contemporaneamente un notevole risparmio energetico. La più importante di tali caratteristiche è la particolare conformazione del fascio tubiero, che assicura una vasta gamma di vantaggi:
-recupero del calore in tempi più rapidi,
-migliore sfruttamento delle calorie, pur con una minore potenza installata,
-costi notevolmente ridotti.
Stone Bake, una serie di forni costruiti interamente in acciaio,
con qualità di cottura pari a quella dei vecchi forni in muratura.
Si distinguono per l’alta produttività e le dimensioni contenute.
Costruiti con moduli metallici di ridotte dimensioni (non esistono
parti in muratura) possono entrare attraverso le comuni porte
d’accesso, essere poi, all’occorrenza rimontati in altri locali.
Il bruciatore e la camera di combustione in acciaio 310 S, situati
nella parte inferiore sinistra del forno, surriscaldano l’acqua e
il vapore ottenuto è fatto circolare in una serie di tubi anulari
attraverso i quali distribuire uniformemente il calore sopra e
sotto i piani di cottura di cemento armato refrattario.
Il ricupero e il riciclo dei fumi di combustione consentono un
rapido innalzamento della temperatura con notevole risparmio
di energia e limitato consumo di combustibile.

FORNI ELETTRICI A CAMERE A BASSO CONSUMO
Forni elettrici per pasticceria/panetteria a componibilità totale con possibilità di inserire camere di cottura di altezze diverse. Camere di cottura in lamiera acciaio alluminata e piano di cottura in refrattario o lamiera. Resistenze in acciaio inox. Regolazione elettronica della temperatura del cielo e della platea. Controllo indipendente delle camere di cottura. Sportello basculante a vetro. Illuminazione interna protetta.Frontale in acciaio inox. Scarico vapori regolato da valvola. 

Forni per pizzeria

NUOVO FORNO BULL PIZZERIA
Il Forno Bull e' assemblato in acciaio altamente resistente e rivestito da vetro colorato, temperato, resistente agli urti e alle alte temperature.
Di grande effetto estetico, Bull e' stato disegnato per esaltare le sue linee forti e rigorose.
In alto aggiunge carattere e vigore a tutto l’insieme. Composto da 1, 2, 3 camere da 120 x 110 cm, BULL ha caratteristiche tecniche non comuni per attivarsi in tutte le necessità che il suo impiego richiede.La nuova cappa aspirante motorizzata con il suo disegno e la prominente forma vuole ricordare la postura frontale del toro arcuato in avanti.
La nuova scheda di controllo è composta da una serie di controllori digitali studiati per la gestione di forno e cella di lievitazione, con icone di funzione e tasti a sfioramento.
L’interfaccia utente si presenta come un’unica superficie in vetro temperato composta da un display personalizzato il cui design e la cui facilità di utilizzo ricoprono un ruolo importante.Possibilità di inserire vaporiera su ogni camera.
Sulla cappa aspirante motorizzata è possibile abbinare un kit abbattimento vapori completo di filtro ai carboni attivi per fumi ed odori che permette di non utilizzare la canna fumaria.
Utilizzo di nuove resistenze singole inserite all'interno della pietra refrattaria del cielo e della platea, potenziate sulla parte anteriore del forno(sportello).
Risparmio del consumo del 30% grazie al doppio isolamento creato dal rivestimento del vetro e da nuove fibre isolanti ecologiche sia sulla camera che nello sportello provvisto di doppio vetro.